Attività

Parallelamente ai corsi di lingua, la scuola Messapia, organizza settimanalmente delle escursioni che permettono allo studente di conoscere ed apprezzare lo ricchezza culturale salentina e di sentirsi parte di esso. Una maniera divertente di praticare la lingua con la gente del posto e di avvicinarsi agli usi e costumi locali. All’arrivo verrà consegnato un programma e l’utente potrà scegliere di partecipare alle varie escursioni pomeridiane previste nei dintorni del Salento. Si visiteranno borghi antichi, riserve naturali, musei diffusi, palazzi ducali e castelli, menhir, dolmen, frantoi ipogei. Si faranno delle passeggiate sulle vie Francigene e Leucadensi e si finirà la serata in masserie agrituristiche davanti a piatti tradizionali annaffiati da buon vino locale.

Tra sacro e profano

Galatina è parte del territorio SAC (Sistema Ambiente Culturale e Ambientale) Arneo e Costa dei Ginepri che consta di 14 comuni legati da una ricca storia e da un articolato patrimonio culturale risultato anche di influenze di popoli che qui si sono succeduti. Messapi, Greci, Romani, Normanni, Svevi, Spagnoli, Francesi, commercianti africani, corsari, monaci mediorientali hanno lasciato un’eredità di riti, usi e tradizioni che ancora oggi vengono eseguiti e rinnovati nella comunità, senza distinguere il sacro dal profano. Seguendo le stagioni, in una dimensione tra magia e religione, si esploreranno le usanze e le cerimonie più significative del SAC. Durante il fine settimana l’utente potrà scegliere di visitare le mete designate dei “Viaggi fuori porta”.

TREKKING E CYCLOTOUR

Interessanti itinerari da percorrere in bicicletta, attraverso masserie ed ulivi monumentali, costeggiando il mare, alla scoperta del magnifico territorio salentino e alla fine di ogni percorso un pic nic fra gli ulivi e i frutteti, nei ristori agroturistici, per scoprire i mille sapori e le ricette della tradizione pugliese.

VISITE GUIDATE

Al mattino lezioni in itinere, per imparare la lingua negli ambienti più autentici. Di pomeriggio escursioni guidate sulla costa jonica e quella adriatica, nell’entroterra salentino alla scoperta di menhir e dolmen, frantoi ipogei, musei diffusi, castelli e torri. Il fine settimana gite fuori porta, a Matera, Ostuni e altre mete. Nei mesi estivi il Salento offre molteplici attività, feste patronali illuminate dalle fantastiche luminarie, sagre paesane per gustare il prodotti della tradizione contadina, spettacoli teatrali all’aperto, canti, danze popolari, notti intere dedicate alla Pizzica.

LABORATORI

Vivere la cultura significa anche conoscere da vicino l’artigianato locale. Ad integrare le lezioni di lingua ci saranno anche dei laboratori di cucina, lezioni personalizzate di pasta fatta in casa, dolci, prodotti tipici del Salento. Ed oltre la cucina, la cartapesta, la tessitura e tanto altro.

GITE IN BARCA

Percorrere la costa salentina da un mare all’altro, tuffarsi nelle cristalline acque del mare Mediterraneo, prendere il sole sulla barca mentre scorrono le immagini delle grotte e degli anfratti, per poi finire la giornata attorno ad un tavolo di delizie del mare.

PERCORSI DELL’OLIO E DEL VINO

Un viaggio attraverso la tradizionale ospitalità salentina, perchè conoscere i prodotti locali vuol dire degustare un buon bicchiere di vino, intingere un pezzo di pane fatto in casa nell’olio appena prodotto, partecipare alle raccolte di uva e olive e visitare gli antichi luoghi di produzione che ancora oggi tengono vive le tradizioni.

LEZIONI DI CUCINA CON ZIA TATA

In casa sua, zia Tata accoglie tutti coloro che vogliano imparare a cucinare i piatti della cucina tipica salentina. Parmigiana di melanzanepanzerotti di patatecaponata, le famose carteddhrate e tutto ciò che faccia venire l’acquolina in bocca. Zia Tata insegna a cucinare attorno ad una tavola per concludere l’indimenticabile serata deliziando il palato con le specialità locali.

UN GIORNO IN MASSERIA

Lezione itinerante presso una delle più caretteristiche masserie del Salento. Alla colazione con i prodotti tipici locali seguirà una visita guidata nel caseificio per conoscere i processi di lavorazione delle mozzarelle, delle caciotte e altre delizie caseari. In seguito ci sarà una visita agli animali o al pascolo ed infine un mini laboratorio rivolto agli ospiti. Inoltre, un apicultore locale svelerà tutti i segreti del miele artigianale.

ESEMPIO DI PROGRAMMAZIONE (2 SETTIMANE)

 

1 Benvenuto+Aperitivo+Giro a Galatina 9 Ciclotour Valle della Cupa
2 Otranto 10 Galatina e il Tarantismo
3 Lecce 11 Salento Megalitico e leggendario*
4 Gita in barca * 12 Cooking Lab
5 Gallipoli 13 Libero
6 Bike o trekking Leuca* 14 Diplomi e cena finale
7 Alberobello e Ostuni
8 Matera * Facoltativo

 

Nota: Le attività in programma possono essere sostituite ed incrementate con i numerosi eventi che i comuni salentini offrono durante la stagione primavera/estate, i quali verranno proposti dalla scuola durante il soggiorno.

WhatsApp chat